Vit.En

Bag in box

Caratteristiche

L’ “otre in scatola” è costituito da un contenitore deformabile, realizzato con materiali plastici (solitamente polietilene), tendenzialmente in più strati, talvolta con interposto un sottile foglio di alluminio, con funzione barriera all’ossigeno. Un’apposita valvola consente prima il riempimento e poi la spillatura. Per assicurare la stabilità dimensionale, la “sacca” viene introdotta in una scatola di cartone o in un cestello di plastica riutilizzabile. La caratteristica peculiare di questo contenitore è la possibilità di spillarlo gradatamente in funzione dei consumi, senza che il contenuto possa alterarsi, grazie alla sua deformabilità che evita l’entrata dell’aria.

Ricerca per Tag: Bag in box

Le scelte per il confezionamento. Corriere Vinicolo n. 27 1996

Bottiglie di vetro e contenitori di nuova generazione (poliaccopiati, bag in box, fusti e lattine).

I contenitori del vino alternativi al vetro

di Simone Lavezzaro, Stefano Gozzelino, Davide Morando Da Vitenda 2014 Estratto dal libro "Contorni del vino" di Viten ecco un sunto sui principali contenitori per vino alternativi al vetro: bag-in-box- kegs, lettine, poliaccoppiati.