Vit.En

Prime cure al vigneto

Introduzione

Dopo aver speso all’incirca 30.000 euro per impiantare un vigneto è assurdo risparmiare sulle prime cure atte a garantire una pronta ripresa di piantine sane, però succede. Si possono vedere vigneti al primo anno con infestanti alte un metro, attacchi di peronospora tali da defogliare totalmente le giovani viti, danni importanti causati dall’impiego incauto di diserbanti ecc. Il risultato può essere un aumento delle fallanze per la morte delle piantine più deboli, ma anche il totale indebolimento di tutte le giovani viti che nell’anno successivo vegetano in modo stentato, ritardando di uno-due anni l’entrata in produzione. Tutti sanno come trattare le viti nuove (non c’è bisogno di manuali specifici), basta farlo con un’attenzione appena inferiore a quella che si usa per un bambino.

Ricerca per Tag: Prime cure al vigneto

Le barbatelle in vasetto

di Sergio Lembo Da Vitenda 1997 Per un impianto di superficie limitata si può ricorrere a barbatelle allevate in vasetto. Occorre però porre estrema cura alla paraffinatura delle barbatelle, alle bagnature delle giovani piante , [...]

I portinnesti della vite 420A

di Sozzani F., Morando A., Lavezzaro S.Millevigne n. 5 2007Caratteristiche e interazioni con le diverse cultivar del portinnesto 420A