Vit.En

Ricerca per Tag: Vitenda 2007

La peronospora della vite

di Annamaria Vercesi Dal suo arrivo in Europa dalle Americhe alla fine del diciannovesimo secolo la Plasmopara viticola è risultata essere uno dei fitoplasmi che più gravemente ha colpito la vite e la sua produzione. In questo [...]

Le cocciniglie della vite

di Alessandro Guarnone Le cocciniglie sono considerate fitofagi secondari della vite,anche se in talune aree viticole ed in annate particolari possono rendersi dannose fino a provocare una perditadi produzione, oltre alla possibilità, [...]

La clorosi ferrica della vite

di Luigi Bavaresco La clorosi ferrica da calcare è una fisiopatia che colpisce la vite coltivata nei terreni calcarei, i quali costituiscono circa la metà dei suoli vitati italiani. Illustrato un valido schema terapeutico al [...]

Strumenti modellistici agronometereologici per l'analisi dell'efficienza produttiva del vigneto

di Federico Spanna, Chiara Ambrosini, Mattia Sanna Da Vitenda 2006 L'agrometerologia ha il non facile scopo di studiare l'interazione tra i fattori metereologici e l'ecosistema agricolo e di preparare modelli colturali che tengano conto di [...]

Quantità e Qualità oltre i luoghi comuni

di Maurizio Gily C'è una correlazione negativa tra livelli produttivi e qualità, ma è una relazione complessa e influenzata da numerosi altri fattori. Il popolare concetto "produrre meno per produrre meglio" è [...]

I sedili elettrici: una nuova risorsa nell'abbattimento dei costi

di Giancarlo Spezia I sedili elettrici rappresentano un importante aiuto nell'esecuzione dei lavori manuali. Le prove hanno dimostrato un aumento sensibile del rendimento dei lavoratori e un rimarcabile apprezzamento per il sollievo apportato.

Patate...terroir... e vitivinicoltura biodinamica

di Giulio MoiraghiFilosofia, teoria e riferimenti pratici per questo approccio all'agricoltura che cerca di tenere conto non solo del risultato ottenuto sui prodotti, ma anche dell'impatto sul territorio inteso come organo vitale e vivente in [...]

Prevenire la flavescenza dorata con la termoterapia

Di Franco Mannini Da Vitenda 2007 I fitroplasmi possono essere eliminati dal "legno" di piante infette grazie ad un bagno d'acqua calda.