Vit.En

Cordone speronato

Cordone speronato

Caratterizzato da uno o più cordoni permanenti sui quali sono inseriti corti speroni (1-3 gemme). La potatura di allevamento è simile al guyot, ma con un anno in più che serve a formare il cordone permanente. Il taglio di produzione tende a ridurre a due gemme il tralcio più basso eliminando la parte soprastante. Si può prevedere un intervento di ritorno utilizzando un pollone ed eliminando il vecchio sperone. La forma si presta alla meccanizzazione integrale, per contro l’affastellamento vegetativo che ne deriva facilita l’insorgere di malattie fungine, su tutte la muffa grigia.

Ricerca per Tag: Cordone speronato

Forme tradizionali d'allevamento della vite nelle Langhe e nel Monferrato

di Arnulfo C., Morando A.da Quaderni Vitic. Enol. Univ. di Torino n. 6 1982Si presentano i sistemi di allevamento più diffusi in Langa e Monferrato, sia nella tradizione che attualmente, con le relative problematiche di lavorazione.