Vit.En

Messa in opera dei pali

Messa in opera dei pali

Si deve prima procedere alla distribuzione lungo il filare, tenendo conto che il terreno preparato per il vigneto è soffice e non consente il passaggio di mezzi pesanti. In presenza di pendenze superiori al 30% è quasi impossibile accedere con mezzi meccanici e quindi i pali vanno portati a spalla. Per questo, in funzione anche del tipo di palo, il costo della distribuzione può variare da 0,5 a 2 euro ciascuno. Si può fare con metodi diversi, da quelli tradizionali con l’esecuzione manuale (oppure tramite trivella) del buco, quindi il posizionamento del palo e il costipamento del terreno circostante, oppure tramite infissione per pressione o per percussione con mezzi meccanici generici (pala, escavatore) o specifici (piantapali). Questi ultimi, in condizioni ottimali di lavoro, possono consentire la messa a dimora anche di 1000 pali al giorno. Il costo della messa in opera varia molto in funzione della distanza tra gli stessi e del loro peso (1-2 euro ciascuno).

Piantapali a pressione con il principio del pendolo che facilita l’ìinfissione a piombo (Olmi – Ferro A.)

Ricerca per Tag: Messa in opera dei pali

Nessun articolo disponibile per questo tag.