Vit.En

Bibliografia

Ultimi inserimenti

Nitrogen Requirements of Pinot noir Based on Growth Parameters, Must Composition, and Fermentation Behavior.

Piante di Pinot nero sono state esposte a cinque diversi livelli di concimazione azotata per osservarne gli effetti su diversi parametri come composizione del mosto e comportamento in fermentazione. 

Effects of Berry Maturity and Wine Alcohol on Phenolic Content during Winemaking and Aging.

Questo studio ha testato la variazione di cultivar, maturità dell'uva e alcol per verificarne l'impatto sulla formazione dei pigmenti polimerici nei vini invecchiati artificialmente. 

I vini bio e a basso tenore di solfiti: il conferimento dell'uva.

Volendo vinificare con basso contenuto di solfiti occorre naturalmente preservare al massimo la sanità delle uve in vigna e, in cantina, agire con prontezza e grande attenzione all'igiene. 

I lieviti dell'habitat viticolo-enologico.

L'indagine microbiologica consente oggi di identificare con precisione le caratteristiche dei lieviti che intervengono, già in vigneto, nel processo di fermentazione di uva e vino. 

Potatura e dendrochirurgia per la prevenzione e la cura dell'esca.

Il controllo del Mal dell'esca passa attraverso una potatura secca e verde eseguita correttamente e può essere curato con la tecnica della dendrochirurgia eliminando il legno cariato. 

Vite: programmare e gestire la concimazione minerale.

L'autore riassume tutte le fasi per una gestione corretta della nutrizione della vite: dall'analisi del terreno, la determinazione dei dosaggi e le tipologie di distribuzione degli elementi, anche sostenibile. 

GreenEye, l'occhio che osserva la variabilità.

Il progetto GreenEye nasce per collegare la sfera viticola a quella enologica rilevando l'espressione vegetativa del vigneto con sensori per tradurla in obiettivi di qualità enologica. 

Barbera 2017: anche i neofiti potranno apprezzarla.

Il 23 novembre 2017 si è svolta ad Asti una grande degustazione di Barbera d'Asti Docg 2017 sotto la guida sapiente del prof. Vincenzo gerbi. 24 campioni, 200 assaggiatori e 5000 degustazioni per una grande annata. 

I danni delle gelate primaverili

A seguito della gelata dell'aprile 2017 alcune considerazioni e utili consigli per difendersi al meglio in caso di nuovi episodi di brina primaverile. 

Riduzione dell'uso di SO2 nelle prime fasi della vinificazione.

Come diminuire l'uso di SO2 passo dopo passo, a partire dal vigneto, soprattutto in fase di raccolta dell'uva, quindi al conferimento e durante la fermentazione alcolica. 
Pagina: <<345
6
789>>