Vit.En

Impianto

Introduzione

L'impianto del vigneto è un’operazione complessa che, salvo poche eccezioni, si fa ogni 15-60 anni (più frequentemente 22-35 anni) allo scopo di disporre di un vigneto efficiente e produttivo. Le considerazioni da fare sono moltissime e vanno fatte con molta attenzione, per non commettere errori difficilmente riparabili per tutta la durata dell’impianto. In modo molto approssimativo il costo di un nuovo vigneto varia da 25 a 35 mila euro/Ha (circa mille euro/ha di ammortamento all’anno senza considerare gli interessi) , con possibilità di incrementare tale cifra anche di molto quando ci siano necessità particolari di sistemazione del terreno. Conviene quindi che chi deve impiantare chieda consigli all’esperto e che l’esperto assuma tutte le informazioni possibili che si riferiscono al terreno da impiantare.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda ai singoli capitoli dedicati.

Ricerca per Tag: Impianto

Biologico: le scelte agronomiche.

Riccardo Castaldi Da Millevigne, 2017, n. 4, 14-15 Si racconta l'esperienza di Tenuta Masselina, sede di rappresentanza del gruppo CEVICO, condotta con agricoltura biologica.

TERRAZZAMENTI DI VALTELLINA

Di Sandro Faccinelli Da Vitenda 2005   Per il raggiungimento dei suoi scopi ProVinea promuove ed effettua iniziative finalizzate alla tutela ed alla valorizzazionedel territorio ed alla difesa dell'ambiente come [...]

Come impiantare il vigneto

In questo articolo vengono illustrati tutti i passaggi utili ad un impianto del vigneto ottimale.

Un vigneto durevole dipende dall'impianto

Informatore agrario, 75, 45, 44-46. Di Marcello Deandrea e Pietro pensa., 2019 Un articolo pubblicato sull'informatore agrario che analizza quanto le scelte eseguite durante l'impianto del vigneto possano influire sulla durata dello [...]
Pagina: <<123
4