Vit.En

Lavorazioni

Aratura interfila

Quella a traino animale, oggi tornata alla ribalta per aspetti bucolici, non è così scevra di inconvenienti come si vorrebbe prospettare (basta confrontare il peso che grava sullo zoccolo, sulle ruote e sul cingolo). L’operazione è sempre sconsigliabile nei terreni sassosi o ghiaiosi nei quali tende a riportare gli inerti in superficie. Nei terreni argillosi è difficoltosa perché raramente il terreno è in tempera. In quelli sabbiosi può essere convenientemente sostituita dal disco o dall’estirpatore. In quelli di medio impasto può essere utile, ma deve interessare uno strato superficiale (10-15 cm) per non danneggiare le radici. Si può arare a colmare, a scolmare o alla pari .

Ricerca per Tag: Lavorazioni

Lavorare o non lavorare il terreno del vigneto?

a cura di Viten. Da Vitenda 1997

Per un corretto utilizzo del suolo del vigneto.

di Elena Mania, Luca Gangemi, Silvia GuidoniVitenda 2013Come gestire un impianto che preservi il suolo vitato? E' meglio lavorare il terreno o mantenerlo inerbito. A queste e altre domade risponde l'articolo a cura dell'Università di Torino.

La gestione meccanica del sottofila

Riccardo Castaldi Da Millevigne n. 2 2013 Il  diserbo meccanico del sottofila risponde ai requisiti di maggior sostenibilità ambientale e, con macchine di ultima generazione, consente anche di pacciamare il terreno in modo naturale.

Ridare vita ai terreni con il sovescio

Da Millevigne n.4 2012 Di Maresa Novara Si presenta la tecnica del sovescio per la gestione del suolo nell'interfila, vale a dire lo sfruttamento di esssenze erbacee capaci di migliorare il terreno senza competere con la vite.

Sostanza organica

Di R. Castaldi Da MIllevigne, 4 2014 Si affronta il tema della sostanza organica e del suo ruolo nel terreno: letame, sovescio, compost e biodigestato.

Fertilità dei suoli, prove di misurazione.

Andrea Fasolo Da Millevigne, 2 2015 Due diverse gestioni agronomiche, tradizionale e biodinamica, sono state messe a confronto in relazione ai livelli di fertilità del suolo nella Valpolicella in Veneto.  

Gestione del terreno del vigneto

Albino Morando, Simone Lavezzaro, Claudio Corradi Vitenda 2018 offre un'ampia trattazione sulla gestione del suolo vitato suddiviso nelle sezioni interfila e sottofila. Lavorazioni, sfalcio, inerbimento e diserbo con un'estesa galleria [...]