Vit.En

Potatura manuale

Strumenti per la potatura manuale

I tagli vengono fatti abitualmente con forbici (solo eccezionalmente con falcetto o attrezzi da taglio similari. Nell’antichità si usava il “pennato”) che possono essere:

  • manuali, con le quali può essere necessario l’uso del seghetto per i tagli più grossi oppure di una apposita forbice a manico lungo.
  • pneumatiche salvo i casi in cui si è organizzati con più operatori e quindi il compressore segue il gruppo di lavoro (normalmente in vigneti di pianura a sesti larghi risulta piuttosto scomodo lavorare con lunghi tubi flessibili per l’aria, per cui appena sono apparse le forbici elettriche, queste hanno preso il sopravvento).
  • elettriche partite timidamente una ventina di anni fa, causa anche il costo elevato, nell’ultimo decennio sono diventate un normale strumento di lavoro, almeno per i potatori che eseguono i tagli principali.

Ricerca per Tag: Potatura manuale

1 - Come limitare i danni di forti grandinate

Albino Morando, Simone Lavezzaro, Luca Sartori Pubblicazione realizzata nel 2012, in collaborazione con la Cantina Sociale di Avio (Trento), e dedicata al Prof. Italo Eynard e alla moglie Giuliana Gay che, a seguito della terribile grandinata [...]