Vit.En

Virus

Introduzione

Per virosi si intendono manifestazioni anomale causate da uno o più virus che interessano diversi organi della vite causando un’attività vegetativa anormale che si ripercuote sulla produzione, a volte anche a livello qualitativo. La virosi può essere già presente sulla barbatella (trasmessa per innesto) oppure la vite può venire infettata in vigneto. La trasmissione del virus può avvenire tramite nematodi o insetti. La pianta ammalata rimarrà tale per tutta la sua vita essendo impossibile il risanamento. Per questo motivo la legge stabilisce che le barbatelle utilizzate per gli impianti siano certificate (cartellino blu), garantendo così l’assenza delle virosi più dannose. Purtroppo nulla si può fare in campo per limitare le infezioni successive, se non lasciando riposare il terreno dopo l’estirpo, cosa sempre auspicabile, ma in molti casi difficile da attuare per esigenze produttive e commerciali.

 

Per saperne di più...

Malattie virali e loro controllo - di Pierfederico La Notte

Ricerca per Tag: Virus

VIDEOVITIS - Corso VIT.EN. di un giorno

VIDEO - VITIS L’obiettivo è quello di far scorrere, dall’inverno all’autunno, una serie di immagini che si riferiscono a situazioni anomale della vite. Si partirà con i sintomi riscontrabili sul ceppo e sul legno, poi quelli al [...]

Il dilemma. Ricerca nobile o quotidiana. Corriere Vinicolo n.7 2008

Il cambiamento climatico e la viticoltura del domani sono all'ordine del giorno ma non devono distogliere dai problemi attuali come il preoccupante aumento della flavescenza dorata.

Il germogliamento. Corriere vinicolo n. 15 2009

Acariosi, insetti, giallumi infettivi. Questi gli aspetti a cui porre attenzione in primavera per la cura del vigneto.

Il risveglio della vite. Corriere Vinicolo n. 17 2007

le stagioni del vigneto. Aprile 2007

La difesa estiva.V Corriere Vinicolo 2009

Il consueto appuntamento con "Le stagioni del vigneto" del mese di luglio approfondisce mal dell'esca, giallumi e alcune carenze nutrizionali.

Protagonista assoluto il grappolo. Corriere Vinicolo n. 29 2007

Per le stagioni del vigneto (luglio/agosto) si evidenziano gli aspetti a cui porre attenzione per la difesa del vigneto (insetti, giallumi, funghi ecc.).

Quando il fiore diventa bacca. Corriere Vinicolo n. 25 2007

Per "Le stagioni del vigneto" di giugno si approfondiscono peronospora e oidio, alcuni insetti e carenze nutrizionali.

SARMENTI E MALATTIE DELLA VITE

di Albino Morando, Fabio Sozzani, Simone Lavezzaro In un passato non così remoto (metà Ottocento quando la robinia si è instaurata in Europa, consentendo di produrre legna da ardere anche in zone precedentemente poco [...]

Selezione massale dei vitigni piemontesi da vino.

di Morando A., Savino P.G., Serra G. , Bergoglio G.da Il Coltivatore n. 6 1977Lavoro di selezione massale negativa che fornisce risultati immediati (controllo delle marze di piante madri ad una ad una segnando i ceppi con virosi oaltre [...]

Prospettive di lotta ai giallumi della vite

di Simone Lavezzaro, Albino Morando, Matteo Santantonioda Vitenda 2014Uno sguardo ampio sullo stato della ricerca in tema di lotta ai giallumi della vite, in particolare la flavescenza dorata con attenzione a fenomeni di resistenza al [...]
Pagina:
1
23>>