Vit.En

Bibliografia

Ultimi inserimenti

Reaction Mechanisms of Oxygen and Sulfite in Red Wine.

Gli autori analizzano i meccanismi di reazione dei vini rossi al momento dell'immissione di O2 ed SO2, osservando la reazione aerea di vini da 6 varietà a bacca rossa. 

Effects of Variable Rate Nitrogen Application on cv. Barbera Performance: Vegetative Growth and Leaf Nutritional Status.

Uno degli aspetti peculiare della viticoltura di precisione è la nutrizione fogliare a rateo variabile a seconda del livello di vigoria della pianta. Si presenta uno studio quadriennale. 

Vini biologici e a basso tenore di solfiti.

Nella vinificazione biologica, con basso ricorso alla solfitazione, va posta massima attenzione ad un inoculo tempestivo di lieviti per ridurre il prevalere di microrganismi indesiderati. 

Vinificazione in bianco.

Ciò che distingue la vinificazione dei bianchi da quella dei vini rossi è sostanzialmente l'assenza delle parti solide dell'uva. Particolare attenzione va posta alle condizioni di pigiatura e pressatura. 

Diradamento selettivo per migliorare la qualità dei grappoli.

Il diradamento in vigneti in allevamento ha lo scopo di evitare uno sfruttamento precoce della vite mentre su quelli produttivi serve a migliorare la qualità dell'uva per ottenere vini di pregio. 

Grandezza dell'acino e qualità.

I vinaccioli sono determinanti nell'accrescimento della bacca, di conseguenza il loro numero gioca un ruolo fondamentale sulla dimensione dell'acino e qualità di uva e vino da essa derivato. 

Modelli di sostenibilità nelle aziende vitivinicole.

La sempre maggior diffusione di pratiche ecocompatibili si snoda su base volontaria oppure in adesione a protocolli che possono essere nazionale o addirittura messi a punti da organizzazioni internazionali. 

Cresce il consumo di vini rosé.

da un indagine di Nomisma Wine Monitor sono in tendenza i consumi di spumanti, vini bio e rosati. Su questi ultimi il focus di questo articolo. 
Pagina: <<456
7
8910>>