Vit.En

Vetro

Introduzione

Il vetro risale al 4.000 a.C. e inizia ad essere soffiato verso il 200 a.C. probabilmente dai Fenici, comunque rimane raro fino al Medio Evo e la bottiglia è ancora poco impiegata in tutto il XIX secolo. Infatti, è solo verso la fine di questo che si costruiscono le prime macchine per la soffiatura, in precedenza esclusivamente fatta a bocca con la canna. Nel 1978 si fanno i primi esperimenti di riciclo del vetro che oggi interessa più del 60% della produzione.

Ricerca per Tag: Vetro

Il vetro e il vino

Pietro Stara Da Millevigne n. 3 del 2013 Ecco un resoconto storico sulla scoperta del vetro e il suo utilizzo come contenitore del nettare di Bacco.

Bella bottiglia ottimo vino

Di Claudio Cortese e Mario Deltetto Da Millevigne n. 4 del 2013 Durante il Vinitaly 2011 presso lo stand di Terre da Vino si è condotto un esperimento sulla percezione del prodotto a seconda della bottiglia e del packaging.

Le scelte per il confezionamento. Corriere Vinicolo n. 27 1996

Bottiglie di vetro e contenitori di nuova generazione (poliaccopiati, bag in box, fusti e lattine).

Cose mai viste. Le nuove frontiere del packaging

Mario Deltetto Da Millevigne, 3 2015 Ecco alcune novità sulle più recenti bottiglie e sull'etichettatura, elemento da non sottovalutare in un mercato sempre più attento e variegato.

Il fiasco toscano. Una storia da non dimenticare

Alessandra Biondi Bartolini Millevigne, 4 2015 Il celebre contenitore da vino, nato nel 1200 in Toscana, ha ora un Museo tutto suo. Storia e diffusione attuale del fiasco.