Vit.En

Funghi

Introduzione

Le malattie fungine costituisco la principale minaccia nei confronti della vite, solitamente la difesda vibne impostata per contrastare: la peronospora, l'oidio e la botrite.

Tuttavia non bisogna dimenticare le malattie causate da altri funghi che in alcuni aereali o in alcune annate possono determinare delle problematiche.

In allegato l'elenco dei fungicidiimpiegabili su vite da vino, tratto da “BDF banca dati agrofarmaci” di BDF srl (www.bdfagro.it)

Ricerca per Tag: Funghi

Ulteriori prove di lotta contro il marciume acido del grappolo sulle cultivar Moscato bianco e Barbera

di Morando A., Bosticardo V., Nebiolo P.Per Atti Giornate Fitopatologiche 1984Sperimentazioni del 1983 su botrite e tignole hanno dato risultati secondari interessanti anche sul controllo del marciume acido giustificando gli ulteriori [...]

Un biennio di interventi nei confronti della muffa grigia

di Lavezzaro S., Morando A., Sozzani F.Per Atti Giornate Fitopatologiche  vol. 2 del 2008.La sperimentazione, atta a valutare l’efficacia antibotritica di diversi principi attivi, si è svolta nell’arco di due anni, 2006 [...]

Un quadriennio di prove di lotta alla peronospora

di Morando A., Lavezzaro S., Gallesio G.Per Atti Giornate Fitopatologiche vol. 2 2006 In vigneti soggetti ad attacchi di peronospora e di oidio sono stati saggiati, nel quadriennio 2002-2005, diversi fungicidi (azoxystrobin, famoxadone, [...]

Ulteriori prove di lotta contro la muffa grigia ed il marciume acido su cv Moscato bianco

di Bosticardo V., Morando A., Gerbi E.Per Atti Giornate Fitopatologiche  1986Due diversi calendari di lotta alla botrite (tre e due interventi) sono stati saggiati valutando anche gli effetti secondari sul marciume acido.

Valutazione dell'attività di inibitori della biosintesi degli steroli nella difesa antioidica del vigneto

di Bevione D., Morando A., Morando P.Per Atti Giornate Fitopatologiche vol. 2 1992Fungicidi, sia in commercio che sperimentali, appartenenti al gruppo dei triazolici sono stati confrontati nella lotta all'oidio.

Vecchi e nuovi antiperonosporici sperimentati in vigneti del Piemonte

di Moiraghi G., Morando A., Lavezzaro S. Per Atti Giornate Fitopatologiche vol. II 2006 In vigneti fortemente soggetti ad attacchi di peronospora sono stati saggiati, per un biennio, diversi fungicidi in commercio e sperimentali, impiegati a [...]

Verifiche sperimentali in vigneto sull'attività curativa di antiperonosporici

di Morando A., Cravero S., Sozzani F., Moiraghi G.Per Atti Giornate Fitopatologiche, vol. 2 2004 In vigneti fortemente soggetti ad attacchi di peronospora sono stati saggiati, per un biennio, diversi fungicidi in commercio e sperimentali, [...]

Verifiche sulla possibilità di intervenire contro la peronospora della vite entro 48 ore dalla pioggia infettante

di Morando A., Bevione D., Morando P.Per Atti Giornate Fitopatologiche 1994Nel 1993 si sono effettuate prove di lotta a Plasmopara viticola con principi attivi entoterapici abbinati a mancozeb.

Considerazioni sulla muffa grigia e prove di lotta.

di Morando Albino.Estratto da Il Coltivatore n. 9 del 1974Caratteristriche della malattia, fattori predisponenti, diffusione, lotta diretta emolto altro su questa ampelopatia.

Impiego di acido gibberellico su Grignolino in relazione all'estrusione dei racimoli.

da Il Coltivatore 1976Lavoro sperimentale impostato su tre direttive: indagine svolta nelle zone tipiche di prodizione della cv Grignolino, irrorazioni prefiorali con gibberelline e trattamenti antibotritici.
Pagina: <<789
10
111213>>