Vit.En

Funghi

Introduzione

Le malattie fungine costituisco la principale minaccia nei confronti della vite, solitamente la difesda vibne impostata per contrastare: la peronospora, l'oidio e la botrite.

Tuttavia non bisogna dimenticare le malattie causate da altri funghi che in alcuni aereali o in alcune annate possono determinare delle problematiche.

In allegato l'elenco dei fungicidiimpiegabili su vite da vino, tratto da “BDF banca dati agrofarmaci” di BDF srl (www.bdfagro.it)

Ricerca per Tag: Funghi

La gestione agronomica del vigneto. Influenza di alcune scelte sugli attacchi di Botrytis cinerea.

di Gay G. e Morando A.Dall'Informatore Fitopatologico n. 4 2003Diversi fattori predispongono il vigneto ad attacchi di muffa grigia:  da quelli legati alle scelte d'impianto alla gestione agronomica, soprattutto la fertilizzazione del suolo.

Come limitare i danni provocati dalla muffa grigia dell'uva.

di Albino Morando. Dalla rivista Bilancia, 1977

Effetti positivi e negativi dell'uso dei derivati rameici come antiperonosporici su vite.

di Gullino M.L., Gullino G., Morando A.da  la Difesa delle Piante n. 3 1980Una sperimentazione biennale ha valutato l'effetto di antiperonosporici rameici non tanto in termini di efficacia, quanto la loro influenza sulla produzione e la [...]

Lotta contro le tignole della vite con Bacillus Thuringiensis berliner e conseguenze su muffa grigia marciume acido e acari

di Morando A., Bosticardo V., Aliberti C.da La Difesa delle Piante n. 2 1985Bacillus thur. è stato posto a confronto con insetticidi tradizionali nella lotta a Lobesia botrana, valutandone le conseguenze sugli acari fitoseidi, muffa [...]

Programmi alternativi di lotta chimica contro la muffa grigia della vite.

di Gullino M.L., Morando A.da La Difesa delle Piante, n.3 del 1981Fungicidi con diverso meccanismo d'azione, da soli o in strategia, sono stati testati nella lotta alla botrite.

Ricerche dei residui di Cymoxanil.

di Fregoni M., Fraschini P., Egger E., Grasselli C., Morando A.Per Orizzonte Verde 1992Gli autori hanno analizzato la presenza di residui in mosti e uve di diverse varietà dell'antiperonosporico endoterapico cymoxanil.

Prove di lotta contro la peronospora della vite con nuovi fungicidi.

di Morando A., Lembo S., Morando P., Bevione D.da Quaderni Vitic. Enologia Univ. di Torino n. 22 1998Si riferiscono i risultati di prove condotte nel 1996-97 con prodotti antiperonosporici sperimentalie in commercio su un vigneto coltivato a [...]

La resistenza al dilavamento ha fatto la differenza.

di Sozzani F., Lavezzaro S.Terra e Vita n. 14 del 2009Nel periodo maggio-giugno 2009 forti piogge hanno consentito di testare la resistenza al dilavamento di alcuni principi attivi utilizzati nella lotta alla peronospora.

Peronospora è di moda il passato

di Albino MorandoTerra e Vita n. 14 1996Tornano in auge rame, ditiocarbammati e folpet, prodotti di copertuta nella lotta a Plasmopara viticola.

Piemonte quattro anni di prove con un nuovo principio attivo

di Sozzani F., Lavezzaro S.Terra e Vita n. 14 2008Contro l'oidio della vite è dsiponibile un nuovo prodotto a base di proquinazid testato per quattro anni in un vigneto del Piemonte.
Pagina: <<8910
11
121314>>