Vit.En

Metodi di valutazione sensoriale

Introduzione

Per poter fornire un’adeguata risposta agli stimoli sensoriali, facilitando il compito dei degustatori e di chi deve interpretare i dati, è necessario munire gli assaggiatori di opportuni strumenti che permettano loro un giudizio rapido ed obbiettivo. A questo scopo sono stati messi a punto appropriati “test di valutazione”. Questi, servendosi di fogli precompilati, sui quali è sufficiente “barrare” la casella che pare più adeguata (semplicità e tempi ridotti) possono fornire utilissime informazioni, sulla base del confronto tra campioni. I dati raccolti verranno in seguito rielaborati con metodi statistici che forniranno parametri oggettivi per poter trarre le dovute considerazioni. È possibile raggruppare i test in due unioni principali: test della differenza e test dell’apprezzamento.

Ricerca per Tag: Metodi di valutazione sensoriale

Trentacinque anni di degustazione: ricordi ed esperienze

di Lorenzo Tablino Da Vitenda 2003 Dalle principali tecniche di degustazione del giorno d'oggi, ad aneddoti e esperienze vissute, i ricordi di un enologo che ha fatto della degustazione non solo una professione, ma un'esperienza di vita.

Analisi sensoriale dell'uva

di Donato Lanati, Dora Marchi Da Vitenda 2002 Tutte le tappe per assegnare una "pagella" sullo stato di maturità tecnologica e fenolica dell'uva. Esame visivo, tattile e gustativo di succo e polpa, bucce, vinaccioli attraverso 20 [...]

La corretta valutazione del colore dei vini: una sfida affascinante

di Mario Castino. Nella valutazione dei vini l’aspetto cromatico è sempre stato considerato come di grande importanza. La presa di contatto visiva rappresenta di certo un valore primario di relazione col bevitore: infatti, pur [...]

I profumi del vino o la comprensione dell'olfatto

Pfister Richard Da Vitenda 2016 Nel libro "Les Parfums du Vin" Richard Pfister esplora l'universo olfattivo dei vini ed elenca 152 aromi in una lista messa a punto da Oenoflair.

Bollicine mon amour

Di Lorenzo Tablino Storia del perlage e tecnica di formazione delle amate bollicine con tutti gli elementi che intervengono nella loro formazione. Segue il metodo per una loro valutazione sensoriale e consigli per il giusto bicchiere da [...]

Il panel: assaggiare insieme, assaggiare meglio

Giuseppe Zeppa Da Millevigne, 4 2015 Il panel è un gruppo di assaggio che ha il suo punto di forza proprio nel numero dei componenti capaci di offrire una molteplicità di risposte nella valutazione di un prodotto.