Vit.En

Malerbologia

Classificazione delle malerbe

Le malerbe possono essere classificate in diversi modi a seconda degli obbiettivi ricercati. Infatti ognuna di queste è propedeutica a soddisfare una determinata esigenza, sia essa puramente teorica o di carattere più pratico.

Pertanto la scelta del metodo di classificazione adottato è fondamentale, onde evitare errori spesso indotti dalla complessità stessa della classificazione.

Ad esempio se si desiderano acquisire delle informazioni sulle caratteristiche intrinseche della specie, si consiglia di adottare la classificicazione, tipicamente botanica, attraverso le chiavi dicotomiche; se invece l'obbiettivo della ricerca è compredere la stagionalità della pianta si può optare per la classificazione per gruppi ecofisiologici (in base al periodo di emergenza delle piante); fino a scegliere classificazioni più agevoli come quella che suddivide le piante in base al loro ciclo di vita (annuali, biennali o pluriennali-perenni).

Nell'allegato sono riportati diversi metodi di classificazione con relative foto d'esempio di specie vegetali. 

  • classificazione per gruppi biologici
  • classificazione per gruppi ecofisiologici
  • classificazione ecologica (o di Grime)
  • classificazione per ciclo di vita
  • classificazione per habitat di sviluppo
  • classificazione botanica
  • classificazione tra malerbe a foglia larga o a foglia stretta

Ricerca per Tag: Malerbologia

Nessun articolo disponibile per questo tag.