Vit.En

Rame

Reti rameiche

Da un’ intuizione del Prof. Lafon che aveva osservato il miglior sviluppo di patate coltivate nell’Istituto durante la IIa guerra e riparate con una rete di rame, è stato sperimentato in Francia e in Italia l’impiego di reti antigrandine di plastica tessute con un filo di rame, oppure impregnate con sali dello stesso (una normale poltiglia bordolese addizionata di collanti).

I risultati sono interessanti ed è facile verificare come lo stesso tralcio risulti protetto se sovrastato dalla rete, mentre diventa preda della peronospora se esce fuori. In pratica la pioggia va a solubilizzare piccole quantità di metallo che assicurano il controllo del fungo. La soluzione migliore è sembrata essere la rete antigrandine tessuta con fili di rame, ma il costo risulta elevato e l’impiego della stessa è piuttosto limitato in viticoltura.

 

X

Ricerca per Tag: Rame

La difesa dei vigneti a coltivazione biologica

di Mattero Monchiero, Maria Ludovica Monchiero. da Vitenda 2003 Partendo dal disciplinare che illustra le restrizioni, gli autori analizzano le modalità di difesa della vite permesse e come sfruttarne al meglio l'efficacia.