Vit.En

2010-

Salvador Orfeo

(1928 - 2010) Fu sempre un punto di riferimento per la vitivinicoltura friulana in cui traspose la forza e il coraggio acquisiti durante la seconda guerra mondiale. All’inizio degli anni ’70 divenne il primo Presidente del centro Regionale per lo Sviluppo della Vitivinicoltura del Friuli, fu inoltre per 20 anni componente del Comitato Nazionale per i Vini DOC, organo consultivo del Ministero dell’Agricoltura. Sua fu inoltre l’ideazione e divulgazione del metodo di allevamento “Casarsa” o “Friuli”, con i capi a frutto liberi da legature, che consentì di contenere i costi della manodopera e agevolare la meccanizzazione.

Ricerca per Tag: 2010-

Un addio

Andrea Cappelli Da Millevigne n. 2 del 2013 un ricordo di Franco Biondi Santi a seguito della sua scomparsa.

In ricordo della prof.ssa Annamaria Vercesi

Annamaria Vercesi lascia nei suoi colleghi e in tutti coloro che l’hanno conosciuta un profondo vuoto e la memoria di un grande entusiasmo, rigore scientifico e passione per il compito che ha svolto cercando sempre la verità. [...]

"Vignaiolo indipendente": mestiere difficile e fiero

Di N. Regazzoni Da Millevigne, 2, 2015 Il titolare dell'azienda "Les Cretes" di Aymaville (AO) e presidente della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti presenta pro e contro delle imprese che coltivano le proprie vigne, imbottigliano e [...]