Vit.En

1700-1850

Godinot Jean

(1661 - 1749) Canonico della cattedrale di Reims, Godinot possedeva anche dei vigneti, cui si dedicò a tempo pieno quando, nel 1721, il capitolo e i suoi superiori lo misero in disparte per alcune sue prese di posizione non condivise. Si fece quindi viticoltore applicando probabilmente le tecniche da lui definite in un piccolo opuscolo di 52 pagine dal titolo "Manière de cultiver la vigne et de faire du vin en Champagne". Pubblicata a Reims nel 1718, questa vera e propria bibbia di viticoltura venne ripubblicata a partire dal 1722, successivamente ritoccata e probabilmente migliorata.

Ricerca per Tag: 1700-1850

Le tappe della microbiologia enologica

Del Prof. Annibale Gandini Da Vitenda 2016 La storia della microbiologia enologica e dei personaggi che, con le loro scoperte, ne hanno segnato le tappe principali a partire dalla fine del 600: si parla di lieviti vinari, batteri e funghi, [...]