Vit.En

1975-2000

Dalmasso Giovanni

(1886 - 1976) Fu e resta fra i più grandi studiosi di viticoltura a livello mondiale. Chiamato come esperto dovunque la vite fosse simbolo di civiltà sociale ed economica, impronta indelebile nella ricerca ed insegnamento in campo agrario. Inutile ricordare tutti i suoi sforzi racchiusi in oltre 400 pubblicazioni, che elevano la vite e la sua coltivazione ad una scienza pura ed affascinante.

Ricerca per Tag: 1975-2000

Renato Ratti, creatività incompresa

Da Millevigne n.4 2012 Il giornalista Lorenzo Tablino riporta stralci di un'intervista fatta alla famiglia di Renato Ratti, indimenticata e geniale mente del panorama enologico italiano prematuramente scomparso nel 1988.

Dalla cromatografia su carta al naso elettronico

Di Gaetano Ciolfi 40 anni all’interno del sistema di ricerca in enologia Il titolo non deve trarre in inganno in quanto il corso della trattazione, più che enunciare acquisizioni scientifiche, vuole delimitare gli eventi della [...]