Vit.En

1975-2000

Lalatta di Costerbosa Filippo

(1921 – 1994) Docente universitario stimato ed ammirato, compì numerose ricerche fra cui forme di allevamento e potatura, propagazione, qualità dei prodotti, vocazionalità ambientale. Accanto a questi temi specifici, egli si dedicò anche allo studio delle possibilità di sviluppo della viticoltura in diverse regioni italiane e al problema della cosiddetta “sostenibilità”. Schivo e riservato ma capace di grande altruismo, ricoprì inoltre diverse cariche pubbliche importanti.

Ricerca per Tag: 1975-2000

Renato Ratti, creatività incompresa

Da Millevigne n.4 2012 Il giornalista Lorenzo Tablino riporta stralci di un'intervista fatta alla famiglia di Renato Ratti, indimenticata e geniale mente del panorama enologico italiano prematuramente scomparso nel 1988.

Dalla cromatografia su carta al naso elettronico

Di Gaetano Ciolfi 40 anni all’interno del sistema di ricerca in enologia Il titolo non deve trarre in inganno in quanto il corso della trattazione, più che enunciare acquisizioni scientifiche, vuole delimitare gli eventi della [...]